Mal di schiena e dolori articolari e muscolari

Mal di schiena, dolori muscolari e articolari hanno tutti una stessa origine: sono causati, nelle maggior parte dei casi, dalla ridotta elasticità muscolare che rende il corpo rigido e determina l’insorgere di problemi posturali, articolari ed ernie discali.
L’obiettivo prioritario  di Yoga&Reme è il recupero della naturale elasticità muscolare e del movimento articolare; è particolarmente raccomandato per chi soffre di rigidità diffuse a carico di spalle, gomiti, polsi (tunnel carpale), anche, ginocchia e caviglie; è la soluzione facile ed efficace per sciogliere le tensioni muscolari da stress e restituire armonia ed equilibrio a tutto il corpo.
Con i muscoli elastici scompaiono i dolori, migliora la mobilità articolare, la postura. Il respiro diventa più libero, calmo e profondo e aumenta il livello energetico di tutto l’organismo.
Gli esercizi caratteristici del metodo sono semplici, facili e non faticosi. In breve tempo ti sentirai veramente bene e scoprirai un benessere inaspettato.
Per praticare gli esercizi di ginnastica posturale per risolvere il mal di schiena e problemi a carico di tutte le articolazioni in particolare potete rivolgervi all’Accademia del Benessere Psicofisico dove vi attende la giusta professionionalità ed i migliori rimedi.
La loro professionalità e i benefici di Yoga&Reme vi faranno riscoprire voi stessi e vi aiuteranno a liberarvi da svariati disturbi per un pieno rilassamento fisico e mentale.
Per conoscere e verificare personalmente gli straordinari effetti degli esercizi posturali per il mal di schiena verifica gli orari dei corsi
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...