News dal web: Gli effetti della meditazione sul benessere psicofisico

Secondo uno studio dell’Università di Groningen, dedicare 15 minuti al giorno a sé stessi, concentrandosi sulle proprie emozioni, sui pensieri e sulle percezioni porterebbe a una serie di benefici paragonabili a quelli derivanti da un giorno di vacanza

Molto ricerche hanno dimostrato che la meditazione è un’attività che se praticata quotidianamente promuove il benessere e allieva lo stress. Dedicare 15 minuti al giorno a sé stessi, concentrandosi sulle proprie emozioni, sui pensieri e sulle percezioni porterebbe a una serie di benefici paragonabili a quelli derivanti da un giorno di vacanza. A suggerirlo è uno studio condotto da un team di ricercatori dell’Università di Groningen. Il benessere psicofisico associato alla meditazione vale anche quando praticata da persone che non hanno esperienza in materia e non conoscono le varie tecniche.

Lo studio nel dettaglio

Per compiere lo studio, pubblicato sulla rivista specializzata The Journal of Positive Psychology, i ricercatori coordinati da Christopher May hanno monitorato un campione composto da 40 giovani. Ai partecipanti al test è stato chiesto di ascoltare per 15 minuti al giorno un Cd per meditare e di annotare quotidianamente le proprie emozioni e sensazioni. Analizzando le informazioni a disposizione e comparandole alle attività svolte dai partecipanti durante ogni giornata, gli esperti sono riusciti a valutare gli effetti della meditazione e dei giorni di vacanza sul benessere psicofisico e sullo stato di calma del campione.
“Abbiamo visto che appena 15 minuti di meditazione sono associati a effetti simili a quelli suscitati da un giorno di vacanza”, spiega Christopher May, coordinatore della ricerca.
I risultati suggeriscono che meditare quotidianamente limita lo stress, migliora il benessere psicofisico, la consapevolezza di sé e del mondo intorno e favorisce le emozioni positive: effetti benefici del tutto sono simili a quelli derivanti da un giorno di vacanza.

Secondo uno studio la meditazione aiuterebbe a perdere peso

Secondo una ricerca condotta da Petra Hanson dell’Università di Warwick, la meditazione se associata a un piano alimentare per perdere peso potrebbe potenziarne gli effetti dimagranti. Per giungere a questa conclusione, gli esperti hanno monitorato un campione composto da 53 pazienti, impegnati in un programma di dimagrimento di sei mesi.
A 33 partecipanti è stato chiesto di partecipare a quattro lezioni di mindfullness: una pratica che ha come obiettivo quello di favorire la fiducia in se stessi, limitando le autocritiche.
“Gli individui che hanno completato il corso mindfullness dicevano di essere migliorati nel pianificare i pasti e di avere acquisito più fiducia nelle proprie capacità di portare avanti la dieta”, spiega Hanson.
Al termine del programma di dimagrimento, è emerso che i partecipanti che hanno seguito il corso di meditazione hanno perso in media quasi 3 chili in più rispetto al resto del campione.

da tg24.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...